27.4 C
Pordenone
lunedì 24 Giugno 2024

2 Giugno 2024

I prati fioriti del Monte Raut
e il Parco dei Landris

Prealpi Carniche

Testo gita

L’escursione si sviluppa lungo un tratto del Sentiero Frassati, inaugurato in Friuli Venezia Giulia nel 2005 nel territorio maniaghese, come parte di un progetto del CAI nazionale, che ha voluto dedicare in ogni regione italiana un sentiero al Beato Pier Giorgio Frassati.
Attraversa una zona ricca di emergenze botaniche e geologiche, grazie all’abbondanza di fioriture dei prati sottostanti il Monte Raut, e all’origine tormentata di queste montagne. Per questo l’escursione ha valenza botanica e geologica. Lungo il percorso saremo accompagnati dall’ ONC Paolo Nicoli, esperto botanico.

Visiteremo anche il Parco Comunale dei Landris. I Landris (antro, grotta, cavità in friulano), si sono originati per l’azione modellatrice dell’acqua, che ha agito su rocce molto fratturate, producendo profonde fessure di origine carsica alla base delle pareti rocciose.

ORARI E TEMPI:
partenza dal parcheggio della Protezione Civile in Vial Rotto alle ore 8.00 precise

DISLIVELLI:
380 m + 100 m

DIFFICOLTÀ:
“E”

EQUIPAGGIAMENTO:
Normale da escursionismo, calzature con suola in Vibram, consigliati i bastoncini

MEZZI DI TRASPORTO:
Mezzi Propri

ACCOMPAGNATORI SEZIONALI:
ASE/ONC Daniele Vaghini, ASE Silvia Stanchina e ONC Roberta Milani

ATTENZIONE: si consiglia di usare il modulo di iscrizione on-line. Chi fosse sprovvisto dei mezzi informatici può recarsi in segreteria nei giorni e negli orari stabiliti. I non soci devono obbligatoriamente iscriversi in segreteria per poter attivare l’assicurazione contro gli infortuni e quella per il Soccorso Alpino.
Iscrizioni tramite MODULO ISCRIZIONE ON-LINE solo per i SOCI!!!
(Qualora la gita preveda il versamento di una caparra, la preiscrizione deve essere confermata con il versamento della stessa, da effettuarsi presso la sede sociale entro il giorno successivo. Il mancato versamento della quota comporta la perdita del posto così riservato). “Le iscrizioni via mail sono consentite solo a chi è già socio del sodalizio. I non soci devono obbligatoriamente iscriversi alle escursioni presentandosi in segreteria, e previa attivazione dell’assicurazione, obbligatoria per i non soci, contro gli infortuni e per il Soccorso Alpino”.

Iscrizioni on-line