13.3 C
Pordenone
domenica 2 Ottobre 2022

15 Maggio 2022

Sentiero di Matteo da Stolvizza

Parco naturale delle Prealpi Giulie

Testo gita

Il “Sentiero di Matteo” è un percorso istituito dalla associazione ViviStolvizza per ricordare lo sfortunato escursionista goriziano Matteo Mazzoni che perse la vita nell’estate del 2008 sul versante resiano del Canin. Si tratta di un itinerario di circa 13 km che unisce tratti di sentieri CAI, piste e strade per dare vita ad un percorso ad anello che porta a scoprire angoli dimenticati della nostra montagna, un tempo abitati e utilizzati dall’uomo per la sua sopravvivenza: ne rimangono a testimonianza le innumerevoli rovine di stavoli e abitazioni che troveremo lungo il percorso, alcune delle quali reaturate in modo eccellente.

ORARI E TEMPI:
partenza dal parcheggio della Protezione Civile in vial Rotto alle ore 7.30 precise

DISLIVELLI:
800 m

DIFFICOLTÀ:
“E”

EQUIPAGGIAMENTO:
normale da escursionismo, calzature con suola in Vibram, consigliati i bastoncini

MEZZI DI TRASPORTO:
Mezzi Propri

ACCOMPAGNATORI SEZIONALI:
A.E. Grazia Pizzoli, Corrado Drozina

ATTENZIONE: si consiglia di usare il modulo di iscrizione on-line. Chi fosse sprovvisto dei mezzi informatici può recarsi in segreteria nei giorni e negli orari stabiliti. I non soci devono obbligatoriamente iscriversi in segreteria per poter attivare l’assicurazione contro gli infortuni e quella per il Soccorso Alpino.
Iscrizioni tramite
MODULO ISCRIZIONE ON-LINE solo per i SOCI!!!
(Qualora la gita preveda il versamento di una caparra, la preiscrizione deve essere confermata con il versamento della stessa, da effettuarsi presso la sede sociale entro il giorno successivo. Il mancato versamento della quota comporta la perdita del posto così riservato). “Le iscrizioni via mail sono consentite solo a chi è già socio del sodalizio. I non soci devono obbligatoriamente iscriversi alle escursioni presentandosi in segreteria, e previa attivazione dell’assicurazione, obbligatoria per i non soci, contro gli infortuni e per il Soccorso Alpino”.

Iscrizioni on-line