Sentiero 984

Sent-984
SINTESI:
Da Mezzomonte m. 502 a Casera Ciavalir m. 1019 (1:30); bivio per Casera Val di Lama m. 1104 (1:45); Casoni Centolina m. 1347 (2:30); Casera della Valle-Friz m. 1515 (3:15); bivio sentiero 991 m. 1547 (3:30); bivio sentiero 993 m. 1653 (4:15).

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  

Dal paesino di Mezzomonte, frazione di Polcenigo, parte il nostro sentiero.
Il tratto iniziale da Piazza Nuvolone è stato modificato. Il vecchio tracciato era stato distrutto dal passaggio delle moto. Ora segue la forra del torrente Pedreit fino alla strada forestale. Prosegue a destra fino al bivio con il sentiero che porta allo Chalet (S. Tomè).
Il nostro sentiero piega decisamente a sinistra risalendo pascoli abbandonati giungendo dopo circa un’ ora, ai ruderi di Casera Ciavalir.
Si sale ancora lungo il crinale della Costa Curta e dopo pochi minuti si incontra la deviazione che in pochi minuti porta a Casera Val di Lama ancora monticata e possibile punto di appoggio.
Risalendo lungamente, il nostro sentiero passa presso i ruderi dei Casoni Centolina dove troviamo anche il bivio con il 984a.
Saliamo ancora giungendo alla Casera della Valle-Friz posta proprio in prossimità della strada “Dorsale” che unisce Piancavallo con il Cansiglio.
Si continua fino ad incrociare il bivio con il sentiero n° 991 che giunge dalla Località La Crosetta in Cansiglio.
Il sentiero si inoltra fiancheggiando le pendici occidentali del Col Cornier e con saliscendi continua fino a svoltare decisamente a sinistra dopo aver incrociato il sentiero n° 993.

PARTICOLARITA’
Il sentiero percorre le antiche mulattiere che collegavano Mezzomonte alle casere sovrastanti il paese fino a giungere, alla fine, in Cansiglio.
Il paesaggio è sempre vario e di grande interesse.

Galleria immagini
sent150
INFO SENTIERO

PARTENZA: Mezzomonte m. 502

ARRIVO: Bivio sentiero 993 m. 1653

LUNGHEZZA:  m. 10600

DISLIVELLO: m. 1265

DIFFICOLTA‘: EE (Escursionisti Esperti)

TEMPO DI PERCORRENZA: 4:15

CARTA TABACCO: 012

PUNTI DI APPOGGIO: 
Casera Val di Lama e Casera Valle-Friz

Segnala eventuali anomalie a : sentieri@cai.pordenone.it