18 Giugno 2017

La Gita in Rosa
Golica, la montagna dei narcisi

Caravanche – Slovenia

Testo gita

Il monte Golica, “Kahlkogel” in tedesco, appartiene alla lunga catena montuosa delle Caravanche, al confine tra Slovenia ed Austria, tra Goreniska e Carinzia. La cima più alta è lo Stol (2.236 m), che assieme al Golica sovrasta l’alta valle del fiume Sava sopra la città industriale di Jesenice.
Il Golica, soprannominato anche “montagna nuda” e “reginetta dei narcisi” ha una caratteristica tutta sua: le sue pendici, nei mesi di maggio e giugno, si ricoprono di bianco, non dalla neve, ormai sciolta, ma da centinaia e centinaia di splendidi narcisi che creano uno spettacolo davvero unico e imperdibile.
Il panorama dalla cima è di ampio respiro: la catena delle Caravanche da una parte e la muraglia delle Giulie dominate dal Triglav dall’altra. A Nord, in lontananza, il bianco dei Tauri e sotto le verdi vallate con gli scintillanti laghi della Carinzia.

ORARI E TEMPI:
Partenza dal parcheggio provvisorio dell’Ospedale in Vial Rotto, 28 (entrata dalla SS 13) alle ore 6.30 precise

DISLIVELLI: 900 m

DIFFICOLTÀ:
“E”

EQUIPAGGIAMENTO:
Normale da escursionismo, consigliati i bastoncini. Portare al seguito la carta d’identità valida

MEZZI DI TRASPORTO: Mezzi Propri (qualora si raggiungesse un numero sufficiente di iscritti, la gita verrà effettuata in pullman)

ACCOMPAGNATORI SEZIONALI:
Paola Tajariol, Paola Guerri, Grazia Pizzoli, Monica Bornancin & Chiara Furlan

 

Per pre-iscrizioni e informazioni: iscrizioni@cai.pordenone.it