10 Settembre 2017

Monte Avanza 2.489 m

Alpi Carniche

Il Monte Avanza

Testo gita

Il monte Avanza non è meno suggestivo del suo fratello maggiore il monte Peralba, più conosciuto e frequentato. La salita alla cima comporta un po’ di impegno tecnico, ma appaga per il panorama che si gode a 360 gradi e la soddisfazione di aver fatto una bella escursione. L’ Avanza, detta anche montagna bianca, è una cima molto interessante dal punto di vista storico per i resti della prima guerra mondiale che a tutt’oggi dopo 100 anni si possono ancora trovare, e per la sua posizione alquanto solitaria. Il gruppo montuoso dell’Avanza è noto anche per le sue miniere, ormai da tempo dismesse, ma ancora visitabili seppur con molta prudenza.

ORARI E TEMPI:
Partenza dal parcheggio provvisorio dell’Ospedale in Vial Rotto, 28 (entrata dalla SS 13) alle ore 6.30 precise

DISLIVELLI: 750 m

DIFFICOLTÀ:
“EE”

EQUIPAGGIAMENTO:
Normale da escursionismo, consigliati i bastoncini

MEZZI DI TRASPORTO: Mezzi Propri

ACCOMPAGNATORI SEZIONALI:
A.S.E. Andrea Gerometta, Silvia Stanchina

 

Per pre-iscrizioni e informazioni: iscrizioni@cai.pordenone.it